Pavlovic, nuovi accertamenti per il difensore: la trattativa può saltare

© foto www.imagephotoagency.it

Pavlovic, il difensore ieri ha svolto ulteriori visite mediche a Villa Margherita: ecco come stanno le cose

Non è ancora stato definito l’arrivo di Strahinja Pavlovic dal Partizan Belgrago. La Lazio vuole analizzare a fondo le condizioni fisiche del difensore, a meno due giorni dalla chiusura del mercato la situazione è sempre più incerta. Ieri, il ragazzo, ha svolto in gran segreto a Villa Margherita, ulteriori test che non hanno dato esiti positivi. A questo punto non è escluso che il calciatore faccia ricorso all’art. 6 del decreto ministeriale 18/02/82 della commissione regionale (chieda dunque un ricorso dinanzi alla commissione regionale composta da medici specialisti per valutare la sua idoneità fisica).

Come rivelato da ‘Il Messaggero’, dietro questa trattativa c’è ancora una volta l’agente di Milinkovic, Mateja Kezman. Il procuratore ha rinunciato alla supercommissione per Sergej ottenendo in cambio l’acquisto (non ancora ufficiale), da parte della Lazio, per 5.5 milioni, del suo assistito: Pavlovic. Le prossime quarantotto ore saranno decisive per il buon esito dell’affare.