Connettiti con noi

Focus

On this day, la Lazio batte il Catania e si avvicina alla promozione

Avatar

Pubblicato

su

giordano

On this day, 5 giugno 1983: la Lazio deve battere il Catania per ipotecare la promozione in Serie A dopo 3 anni di cadetteria

È il 5 giugno 1983, la Lazio di Morrone sfida una diretta concorrente per la promozione, il Catania di Di Marzio, nel penultimo turno della Serie B. La gara inizia, e la Lazio trova al 13′ un prezioso calcio di rigore che Giordano trasforma, portando avanti i padroni di casa. Gli ospiti, però, non stanno a guardare, ed al 25′ confezionano il pari con Crialesi, mettendo paura ai biancocelesti. Gli ospiti spingono, e producono varie occasioni da gol, tra cui una traversa al 55′.

Dieci minuti più tardi, un tiro di Podavini, deviato in rete da Mastropasqua, permette alla Lazio di portarsi nuovamente avanti. Il Catania, subita la doccia fredda, non si arrende e continua a macinare occasioni, con un’altra traversa al 71′. La gara termina dopo 3 minuti di recupero. Gli scontri tra i tifosi si susseguono per la città, causando danni e disordini vari, oltre a diversi feriti. Alla Lazio, ora due punti sopra il Catania, basta un pareggio contro la Cavese per festeggiare la tanto attesa promoziona in Serie A dopo 3 anni passati in cadetteria.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy
Advertisement