Nicchi (presidente Aia): “Speriamo di sbagliare sempre meno, grazie anche alla tecnologia”

nicchi
© foto www.imagephotoagency.it

“Ci teniamo ad avvicinarci ai giornalisti, alle persone. Siamo ragazzi semplici e possiamo anche sbagliare in campo. Speriamo di sbagliare sempre di meno, grazie anche alla tecnologia.” Queste le parole del presidente dell’Aia Marcello Nicchi, intervenuto pochi minuti fa a Roma presso il Centro Congresso Frentani, dove è in programma l’incontro “Gli arbitri e la comunicazione con la stampa”.