NAZIONALI, male Berisha, solo panchina per Strakosha: vittoria sofferta per la Serbia di Milinkovic

lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Nazionale, ecco tutti i biancocelesti impegnati stasera per le qualificazioni a Euro 2020

E’ di nuovo tempo di qualificazioni per Euro 2020 e ieri sera alcuni biancocelesti hanno giocato la prima delle due partite. In particolare, tre di loro sono stati impegnati : Thomas Strakosha è rimasto in panchina durante Andorra-Albania. Opportunità sprecata per Valon Berisha che è partito titolare nella gara tra Repubblica Ceca-Kosovo. Ha giocato dal primo minuto anche Sergej Milinkovic in Serbia-Lussemburgo.

SERBIA – Serata grigia per Milinkovic-Savic: la Serbia batte il Lussemburgo ma la prestazione del centrocampista della Lazio, in campo per 1 ora, non convince. Ora serve un miracolo: con l’Ucraina già qualificata, per i serbi, oltre alla speranza Nations League, servirebbe un miracoloso pareggio del Lussemburgo con il Portogallo. Quasi impossibile.

ALBANIA – Per l’Albania dell’ex Lazio Reja solo un pari con l’Andorra: Strakosha è rimasto in panchina, comunque la selezione balcanica è già matematicamente eliminata.

KOSOVO – Il Kosovo di Berisha non ce la fa. Ennesima brutta serata per il centrocampista della Lazio. Dopo il grave errore costato la sconfitta contro il Celtic in Europa League, ora tocca alla sua nazionale: nonostante il vantaggio iniziale di Nuhiu avesse illuso una nazione intera, la Repubblica Ceca con una doppietta di Kral l’ha ribaltata.