Connettiti con noi

Calciomercato

Musacchio, a dieci presenze l’obbligo di un biennale: il retroscena

Pubblicato

su

Mateo Musacchio potrebbe rimanere alla Lazio anche per i prossimi due anni. Nel contratto, infatti, una clausola particolare

Arrivato a gennaio, Mateo Musacchio ha collezionato al momento quattro presenze: contro Atalanta, Cagliari e Sampdoria e Bayern Monaco in Champions League. Come spiega La Repubblica, la Lazio potrebbe essere costretta a blindarlo per due anni.

Se infatti dovesse arrivare a dieci presenze, il club biancoceleste avrebbe l’obbligo di fargli firmare un biennale a partire da luglio 2021. Al momento il difensore è in scadenza a giugno.

Advertisement