Morabito: «Keita non vuole andersene, de Vrij potrebbe restare ma...» - Lazio News 24
Connettiti con noi

Calciomercato

Morabito: «Keita non vuole andersene, de Vrij potrebbe restare ma…»

Pubblicato

su

L’agente Fifa Vincenzo Morabito, in un’intervista rilasciata a Radio Incontro Olympia parla dei casi di mercato spinosi in casa Lazio

Da Keita passando per Biglia fino ad arrivare a de Vrij, i casi spinosi in casa Lazio sono tanti e Morabito dice la sua ai microfoni di Radio Incontro Olympia: «A me risulta che Keita voglia sentirsi importante, alla pari dei vari de Vrij, Biglia, Immobile. Cambio di procuratore? C’è il rischio, se il procuratore non ha un rapporto che consente una trattativa. Se fossi il giocatore, è normale che potrei volere sia un agente che mi trova dei club che uno in grado di dialogare con la società dove forse voglio restare. Se questo non è possibile, il cambio può starci. A me risulta che non sia vero che Keita abbia già in testa l’addio, ma anche che c’è un mancato dialogo con l’agente. E poi la società deve fargli capire di reputarlo un giocatore davvero importante». Poi su de Vrij: «Da quello che so, la Lazio non ha mai proposto veramente il rinnovo. La società dovrebbe essere più chiara nel chiedergli di rinnovare. Poi se Stefan dice di no, addio. Secondo me, se la Lazio si facesse avanti, l’olandese resterebbe al 100%. Cambio di procuratore? Sono uscite delle notizie. Lui è un ragazzo molto leale, merita molta attenzione come figura carismatica. Se un giocatore non è soddisfatto, è libero di cambiare. Anche se al momento non credo sia possibile. Se de Vrij resterà e a settembre ancora non fosse arrivato il rinnovo, allora sarà probabile. Club? La Lazio non lo ha promesso a nessuno. So per certo che le uniche che si sono avvicinate sono Inter e Milan».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.