Milan-Lazio, Immobile ci prova: ecco la decisione di Inzaghi

© foto www.imagephotoagency.it

Inzaghi aspetta notizie dall’infermeria, ma nella peggiore delle ipotesi Ciro Immobile sarà in panchina per Milan-Lazio: ecco le scelte pensate dal tecnico piacentino

E’ un leone in gabbia Ciro Immobile. «E’ un professionista esemplare: sarebbe voluto scendere in campo, ma non potevamo rischiarlo», ha commentato al termine di Lazio-Udinese il dott. Fabio Rodia (clicca qui per leggere l’intervento completo). La compagine biancoceleste non ha accusato l’assenza del suo centravanti, ma fermarsi proprio adesso che la lotta alla Scarpa d’Oro si sta facendo serratissima è un peccato. Ciro proverà ad esserci a tutti i costi domenica pomeriggio (ore 18.00) nel posticipo contro il Milan e, come si legge sul Corriere dello Sport, nel peggiore dei casi finirà in panchina.

BALLOTTAGGIO IN ATTACCO – Il calendario della squadra di Simone Inzaghi adesso si fa ricco di impegni, quello di una ricarduta non è un rischio da correre. Lo staff medico ne è consapevole, non permetterà all’attaccante di scendere in campo se non al 100%. Una scelta comprensibile, accompagnata dai recuperi definitivi di Luis Nani e Felipe Anderson: anche a San Siro sarà ballottaggio tra i due fantasisti, mentre è certo l’impiego dal 1′ di Luis Alberto. Se Immobile non dovesse farcela, sarà probabilmente il brasiliano a far coppia con lo spagnolo. Per il portoghese chance nella ripresa e maggiori speranze di utilizzo nel match di Coppa Italia del mercoledì seguente.