Mercato estivo, mai Lotito aveva speso tanto. Spunta Balotelli per chiudere il cerchio

© foto www.imagephotoagency.it

Non tutti i tifosi sono rimasti contenti dalla campagna acquisti della Lazio, eppure la più dispendiosa dal punto di vista economico dell’era Lotito. Durante questa sessione estiva il ds Tare ha portato a Roma già 4 acquisti sopra i 5 milioni: Immobile a 8,5 milioni, Wallace 8, Bastos 6 e Lukaku 5. A loro va aggiunto Leitner, per cui sono stati sborsati 2 milioni e l’ala che arriverà per sostituire Candreva. Fino a oggi infatti, il dirigente albanese aveva prelevato solo 4 calciatori per cifre superiori agli 8 milioni: Hernanes a 11, Floccari e Biglia a 8,3 e da considerare in parte il caso di Basta, pagato addirittura 10,4 (comprensivi di bonus e altre compensazioni inerenti al cartellino di Candreva, valutato solo 5,7). Secondo il quotidiano La Repubblica, per completare l’opera manca ancora un esterno destro, situazione resa ancora più compicata dal dubbio Keita. La spinta per convincerlo a farlo rimanere potrebbe arrivare con l’acquisto di un attaccante con caratteristiche diverse dal senegalese: si pensa addirittura a Balotelli, Raiola non aspetta altro che il via libera. Intanto la ‘Maravilla’ scenderà in campo da titolare a Bergamo. Nell’allenamento di oggi a Formello si avranno maggiori indicazioni sulla probabile formazione che affronterà l’Atalanta.