Lombardo critica la società: «Sono stati fatti pochissimi investimenti. Pioli? Esonerato senza colpe…»

© foto www.imagephotoagency.it

«Quello della Lazio è stato un campionato ben al di sotto delle aspettative», esordisce così Attilio Lombardo, ex giocatore della Lazio, intervistato dal sevenpress.com.  L’ex centrocampista ha criticato l’operato della società: «Dopo la brillante stagione passata ci si sarebbe aspettati qualcosa di ben diverso. Sono stati fatti pochissimi investimenti e la squadra non è stata rinforzata e secondo me Pioli è stato esonerato senza colpe, perché ha sempre lavorato con impegno e dedizione. Io sono convinto che tra qualche anno lo vedremo in piazze prestigiose». Resta il rammarico per questa stagione: «L’ambiente di Roma è unico, ma altrettanto caldo e difficile. Peccato, perché la Lazio avrebbe potuto fare meglio e sinceramente credo abbiano buttato via un progetto davvero interessante».