Lazio, stessa storia stesso Var: vantaggio Juventus viziato da fuorigioco – FOTO

© foto www.imagephotoagency.it

Nuova stagione, vecchi ricordi: la Lazio ancora penalizzata dal Var che non si accorge del fuorigioco di Ronaldo sul primo goal

Come uno spettro che torna ad aleggiare all’interno dell’ambiente Lazio. La nuova stagione è iniziata da poco, ma è riemerso il solito problema: lo schermo del Var si “spegne” quando c’è un danno arrecato ai biancocelesti. In occasione della sconfitta per 2-0 contro la Juventus infatti (in pochi a dir la verità se ne sono accorti), il vantaggio di Pjanic è viziato dalla posizione di fuorigioco di Cristiano Ronaldo. Il campione portoghese, pur non entrando in possesso della sfera, si trova sulla posizione del tiro ed occupa la visuale a Strakosha, scansandosi per evitare di essere colpito e diventando quindi parte attiva dell’azione. Una svista, l’ennesima, che probabilmente non avrebbe cambiato l’esito finale. Ma ovviamente resta il dubbio che la partita poteva andare diversamente.

@SkySport
Articolo precedente
MilinkovicCOMANDA IL TIFOSO / Top&Flop di Juventus-Lazio: Wallace è una diga, il ‘Sergente’ ancora sottotono
Prossimo articolo
zazzaroni lazio aperturaZazzaroni: «Lazio, contro la Juve sono mancati i big. Milinkovic? Lontanissimo dai 150 milioni. E su Correa…»