Lazio, quanto sono importanti gli scontri diretti per la Champions

© foto As Roma 14/01/2020 - Coppa Italia / Lazio-Cremonese / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: esultanza gol Ciro Immobile

Lazio, alla fine si faranno i conti ma la differenza reti può giocare a favore o contro i biancocelesti: ecco la situazione

Saranno anche i dettagli a fare la differenza. La Lazio sa bene cosa voglia dire perché negli anni non solo una volta è stata beffata proprio dai dettagli. In questo caso parliamo di differenza reti. Se infatti i biancocelesti dovessero arrivare a pari punti con un’altra squadra a determinare la posizione definitiva in classifica sarebbe appunto la differenza reti. Negli anni, come detto prima, la Lazio perse la Champions con l’Udinese (2011) e recentemente nel 2018 contro l’Inter proprio per lo stesso motivo.

Come riporta il Corriere dello Sport fino ad ora la situazione è a favore della squadra di Inzaghi: in caso di parità con la Roma infatti sarebbe in vantaggio con un +28 rispetto al +15 dei giallorossi. Pari merito invece con l’Atalanta che è leggermente avanti a +29. Vista la vittoria contro la Juventus per 3-1 al ritorno alla Lazio basterebbe anche un pareggio mentre è in svantaggio nei confronti dell’Inter vista la sconfitta nella gara d’andata a San Siro.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy