Lazio, così Sarri ha creato il capolavoro di Napoli: sessioni video e discorsi motivazionali
Connettiti con noi

News

Lazio, così Sarri ha creato il capolavoro di Napoli: sessioni video e discorsi motivazionali

Pubblicato

su

Lazio, così Sarri ha creato il capolavoro di Napoli: sessioni video e discorsi motivazionali. Il tecnico ha cambiato il suo metodo

Il Corriere dello Sport questa mattina spiega minuziosamente il modo in cui Maurizio Sarri ha preparato la vittoria di Napoli della sua Lazio.

Meno prove in campo anche per favorire il recupero fisico dopo la Coppa, tenendo pronta l’ingegneristica mossa Vecino regista. Più schemi verbali, più carica emozionale, più riunioni, tanta video analysis, tante lezioni di leadership. Sarri ha parlato durante gli allenamenti come di consueto, ma soprattutto durante le proiezioni delle clip sul Napoli. Ha convinto la squadra della propria forza, della possibilità di farcela. L’ha indottrinata per giorni, lui che non è di facilissima comunicativa. E’ stato energico, penetrante, convincente anche nella mattinata della partita elargendo consigli continui.

Ha allungato la riunione che ha preceduto il viaggio verso lo stadio e si è soffermato singolarmente con alcuni giocatori. Sarri in settimana non aveva solo fatto vedere la gara dell’andata, persa subendo la rimonta del Napoli (1-2). Ha fatto riferimento anche alla débâcle di un anno fa, il 4-0 del 28 novembre 2021. «L’anno scorso non siamo nemmeno scesi in campo. Dobbiamo giocare con coraggio e personalità. Se gli avversari sono più forti,pazienza. Ma dobbiamo giocare», l’ammonimento. Mau ha picchiato ossessivamente sullo stesso punto per dare muscoli alla pelle degli slogan, ci ha creduto per primo.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.