Lazio, rinnovo per Kishna: ecco tutte le ipotesi per il futuro

benevento
© foto www.imagephotoagency.it

Ricardo Kishna ha allungato il suo contratto con la Lazio di un ulteriore anno. La scadenza era fissata al 30 giugno del 2019, ma il club biancoceleste vuole salvaguardare l’investimento fatto nel 2015 e non intende svendere o perdere a zero, un calciatore ancora dal potenziale inespresso

Dopo un anno e mezzo a Roma, il prestito al Lille, prima del nuovo rientro nella Capitale per poi tornare nella sua Olanda all’Ado Den Haag. La rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro nel mese di ottobre, lo ha costretto a saltare tutta la stagione, ma ora è pronto per nuove sfide. Ricardo Kishna è un patrimonio che la Lazio intende salvaguarda e come riporta il Corriere dello Sport, l’olandese ha prolungato di un ulteriore stagione il suo contratto con il club, allungandolo fino al 2020. Ad un anno dalla scadenza, l’ex Ajax non sarebbe potuto partire in prestito, inoltre Lotito avrebbe perso potere contrattuale sul calciatore, pagato nel 2015 circa 6 milioni di euro.

FUTURO – La Lazio intende rivalutare un proprio capitale come Kishna, dal grande talento soltanto in parte espresso. Sicuramente non rimarrà a Roma, dove a penalizzarlo oltre che alla tanta concorrenza, c’è un modulo che non prevede esterni d’attacco. Probabilmente nella prossima stagione non giocherà con nessuna squadra italiana. Al momento lo scenario più probabile è un nuovo prestito in Olanda, con la possibilità tra 12 mesi di iniziare un nuovo corso insieme, oppure di dirsi addio senza tanti rimpianti e con qualche milione ad addolcire il tutto.

LAZIO, ECCO IL VICE-IMMOBILE: TUTTI I DETTAGLI

Articolo precedente
tareCalciomercato, sarà Lazio fantasia: sondaggio per il baby talento inglese
Prossimo articolo
felipe andersonLazio, Felipe Anderson compra casa a Formello, ma l’addio resta vicino…