Lazio, Riedle: «Immobile un esempio, esperienza al Dortmund non solo colpa sua»

© foto Db Roma 30/09/2020 - campionato di calcio serie A / Lazio-Atalanta / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Ciro Immobile

Il doppio ex di Lazio e Dortmund, Karl Heinz Riedle, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport a poche ore dal match di Champions League.

Mancano ormai poche ore al debutto della Lazio in Champions League contro il Borussia Dortmund di Lucien Favre.
Un’attesa lunga 13 anni, un match che per tutti ha un valore speciale. Lo ha, in particolare, per Ciro Immobile, il quale tornerà titolare dopo la squalifica rimediata conto l’Inter. Il centravanti ha un passato poco fortunato con la maglia giallonera, dove però fece discretamente proprio in Champions League. A parlare della sua esperienza in Bundesliga, ai microfoni di Sky Sport, è intervenuto un doppio ex, il tedesco Karl Heinz Riedle: «È stato un trasferimento inaspettato, il Dortmund dell’epoca aveva molti problemi e la colpa non era solo di Ciro. Alla Lazio è un protagonista, prolifico e continuo. È un giocatore  completo, mi dispiace che al Dortmund non sia andato bene. È un esempio di uomo e calciatore».