Lazio, come saranno le maglie del futuro? EZdesign torna a far sognare i tifosi – FOTO

© foto @LazioNews24

Analisi approfondite e lavoro maniacale: EZdesign illustra come potrebbero essere le maglie della Lazio nei prossimi anni

Un vero appassionato di calcio non tralascia mai alcun particolare della propria squadra. Ci sono alcuni elementi che non hanno ripercussioni dal punto di vista sportivo, ma sono in grado comunque di scaldare il cuore di un tifoso. La maglia da gioco ne è un esempio lampante: è il primo biglietto da visita di ogni club, il dettaglio in grado di fare la differenza sul piano stilistico. L’abito non fa il monaco, questo è assodato, ma quanto entusiasmo riuscì a portare intorno all’ambiente Lazio nel gennaio 2015 la riproposizione dell’aquila stilizzata? E’ per questo motivo che la realizzazione di una maglia non è una banalità. Anzi, richiede piuttosto uno studio particolare e approfondito, deve essere in linea coi tempi, deve saper illustrare in modo chiaro la storia e la tradizione della compagine che la indossa.

COME SARANNO LE MAGLIE IN FUTURO? – L’ultima edizione della rivista Lazialità (pubblicata questa mattina, 18 gennaio 2019) ha approfondito proprio l’argomento maglie, illustrando tutte le varie casacche della società biancoceleste. Nelle pagine finali, grazie alla collaborazione di EZdesign (clicca QUI per conoscere il famoso designer laziale e le sue opere realizzate in esclusiva a LazioNews24), è stato possibile immaginare quali e come potrebbero essere le realizzazioni future per la Prima Squadra della Capitale. Nelle prossime settimane i concept kit saranno analizzati tutti e in modo più particolare, intanto ecco di seguito l’ultimo possibile tris di maglie* (home, away e third) che più ha suscitato l’emozione dei tifosi laziali.

@LazioNews24