Lazio Primavera, Alia: «È stato bello lavorare con la prima squadra»

© foto www.imagephotoagency.it

Primavera Lazio, le parole del giovane estremo difensore Alia

Marco Alia, portiere della Primavera biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, dopo l’amichevole con la Lodigiani (QUIQUI la notizia)

AMICHEVOLE – Abbiamo battuto la Lodigiani in amichevole, è stato un buon test. Quest’anno ci sono cinque fuoriquota come me che possono aiutare, insieme a quelli dello scorso anno e i nuovi. Si sta formando un bel gruppo, questo può essere importante perché ci aiuterà durante la stagione. Con Menichini ci troviamo bene, ha esperienza. Ha fatto per tanti anni campionati importanti, ci può dare molto. Abbiamo cambiato modo di giocare, vuole più palleggio e fraseggio. Stiamo lavorando su questo, visto anche che in difesa siamo tornati a quattro»

CAMPIONATO PRIMAVERA – L’avvio in trasferta contro il Sassuolo sarà ostico, siamo una neopromossa anche se qualcuno di noi ha già esperienza in questo campionato. Non ci sono squadre materasso, ogni partita va affrontata con l’approccio giusto, dobbiamo pensare solamente a fare bene. Non abbiamo parlato di obiettivi, vedremo strada facendo»

IL RITIRO – Il ritiro con la prima squadra è stato bello e formativo, allenarsi con i grandi aiuta e fa crescere. Ho avuto la fortuna di lavorare con Grigioni e Zappalà, due dei migliori preparatori per noi portieri»

LA SQUADRA – Abbiamo giocatori vogliosi di lavorare e un gruppo coeso, cosa che due anni fa, quando siamo retrocessi, mancava. Cipriano e Armini saranno un’ottima coppia difensiva. Gustavo mi piace, va solo impostato a livello tattico visto che viene dal Brasile e in Italia si cura molto l’aspetto difensivo»