Lazio, Patric in campo nonostante il dolore: «fino alla fine»

patric lazio
© foto As Roma 19/10/2019 - campionato di calcio serie A / Lazio-Atalanta / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Gil Patric Gabarron

In campo nonostante il dolore al polpaccio. Ieri Patric ha avuto un problema al polpaccio, ma non ha messo di correre e lottare su ogni pallone

È il minuto 79 di Lazio-Cluj: fuori Luis Alberto, dentro Patric. I biancocelesti devono proteggere il risultato dall’assedio del Cluj, la rete di Correa ha riacceso le speranze europee ed abbassare la guardia non è concesso. Sono gli ultimi scampoli della partita. L’ex Barcellona è entrato con la solita voglia di fare e l’umiltà di chi vuole mettersi al servizio della squadra.

È diventato il talismano della Lazio: con lui in campo, non perde mai. Corre, lotta su ogni pallone e stringe i denti anche quando il polpaccio gli cede. Prova dolore, si vede, ma il mister ha finito i cambi e l’orologio ha quasi finito di girare: va difesa la porta fino alla fine.
Così Patric si sta riprendendo la Lazio ed anche il pubblico, con la maglia sempre bagnata di sudore e anche qualche lacrima per quel polpaccio che non vuole smettere di fare male.
«Io voglio sempre farmi trovare pronto», ha più volte dichiarato lo spagnolo, anche con un infortunio…