Lazio-Nizza, le pagelle dei quotidiani: De Vrij è una certezza, Caicedo sottotono

calciomercato Lazio-Napoli de vrij
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo le pagelle di Lazionews24, ecco i voti assegnati dai principali quotidiani sportivi ai biancocelesti impegnati contro il Nizza

La Lazio non si ferma ed agguanta la vittoria allo scadere dei 90′ contro il Nizza. Inzaghi concede spazio e fiducia ad alcune ‘seconde linee’ come Nani e Murgia, per poi far entrare in campo i ‘titolarissimi’ come Milinkovic e Lulic. Si sente la mancanza di Immobile, vista anche la prova sottotono di Caicedo. Alla fine la girata di Parolo, deviata da Lamarchard, decide il match e ‘regala’ alla formazione capitolina la qualificazione come prima del girone con due giornate di anticipo. Ottimi segnali sono arrivati da Marusic e Lukaku: le loro progressioni sulle fasce hanno impensierito la retroguardia francese, che in numerose occasioni non è riuscita ad intervenire. Buona prova anche di Patric, tornato in campo dopo alcune giornate in panchina, e di Luiz Felipe. Il giovane brasiliano, dopo un inizio un po’ ‘timido’ con la maglia della Lazio, non si è arreso ed ha continuato a lavorare, dimostrato il proprio valore e di avere tutte le carte in regola per diventare un ottimo difensore. De Vrij, invece, è ormai una certezza, imprescindibile per lo scacchiere di Inzaghi: il suo rinnovo contrattuale sarebbe fondamentale per il club. Dopo le pagelle di Lazionews24, ecco i voti ricevuti dai biancocelesti dai principali quotidiani sportivi:

CORRIERE DELLO SPORT – Strakosha 6; Patric 6,5, De Vrij 7, Luiz Felipe 7; Marusic 6, Murgia 6 (60′ Milinkovic 5,5), Leiva 6, Luis Alberto 5,5, Lukaku 6,5 (70′ Parolo 6,5); Nani 5,5 (60′ Lulic 6), Caicedo 5; Inzaghi 7.

LA GAZZETTA DELLO SPORT – Strakosha 6; Patric 6, De Vrij 6,5, Luiz Felipe 6,5; Murgia 5,5 (60′ Milinkovic 6), Leiva 6, Luis Alberto 6, Lukaku 6,5 (70′ Parolo 6,5), Caicedo 5,5; Inzaghi 7.