Felipe Anderson al bivio, addio o rinnovo: i dettagli

© foto www.imagephotoagency.it

Dovrà prendere una decisione nelle prossime settimane Felipe Anderson: se non sarà rinnovo, allora l’addio diventa scontato

Non è stata una stagione semplice per Felipe Anderson. L’infortunio durante la preparazione, poi un lento recupero della condizione fisica. Il fenomeno brasiliano si è mostrato decisivo soltanto negli ultimi mesi. Intorno al suo futuro aleggiano adesso molti dubbi, in passato si è già parlato di una sua possibile cessione. Ma c’è un’altra ipotesi: rinnovo con adeguamento. Lotito e Tare avrebbero invitato Kia Joorabchian e Giuliano Bertolucci, gli agenti che curano gli interessi del brasiliano (e anche di Lucas Leiva) a Roma. Un modo per parlare del suo futuro, per avere maggiori certezze, ma anche la possibilità per cominciare a discutere di prolungamento. Il suo contratto scade infatti nel 2020 e nel caso in cui si decida di continuare insieme, la Lazio proverà a blindarlo per evitare gli errori fatti in passato (vedi il caso de Vrij). Rinnovo o sarà addio, l’avventura di Felipe Anderson in biancoceleste è arrivata ad un bivio decisivo.

Articolo precedente
Calciomercato Lazio: sirene estere per Immobile
Prossimo articolo
calendario amichevoli lazio 2018 ritiro estivo olimpia auronzoAuronzo, Lazio: scelte le avversarie in amichevole