Montella: «Abbiamo perso meritatamente. Stanotte abbiamo dormito male, ci manca la mentalità»

© foto www.imagephotoagency.it

Montella, amareggiato dalla sconfitta subita in casa Lazio, analizza la partita dei suoi

La Lazio si esalta e diverte il pubblico. Meno contento è il Milan che, ubriacato da Ciro Immobile, incassa quattro gol ed esce a testa bassa dal campo dell’Olimpico. Non sorride neppure Montella che l’indomani, analizza la sconfitta a Milan Tv: «E’ stata una brutta sconfitta, abbiamo dormito poco e male. Qualcosa di positivo c’è stato anche durante la partita. Analizzandola e rivedendola abbiamo perso meritatamente, ma abbiamo avuto soltanto – e dico soltanto, rispetto al risultato – 15 minuti in cui abbiamo staccato completamente la spina tra il primo e l’ultimo gol, tra il primo e il secondo tempo e questa è stata la nostra più grande mancanza. Avevamo iniziato la partita in maniera netta e così come lo è stata a metà del secondo tempo. Poi gli ultimi 15 minuti c’è stato un arrembaggio, anche se sterile, da parte nostra».

MENTALITÀ – «La squadra ha iniziato la partita con un’autorevolezza impressionante rispetto alla difficoltà della gara. Manca la mentalità in termini di capire il tipo di partita, anche all’interno della stessa gara. Dobbiamo imparare a soffrire e a essere un po’ più pratici».