Lazio-Milan 4-5 (d.c.r.), pagelle e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Milan, Tim Cup 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

La Lazio viene eliminata dal Milan in semifinale di Coppa Italia. Dopo lo 0-0 dell’andata, la gara giocata all’Olimpico si conclude con lo stesso risultato dopo i due tempi regolamentari e i due supplementari. La partita viene decisa ai calci di rigore: i rossoneri vincono per 5 a 4 col tiro decisivo dagli undici metri di Romagnoli. La squadra di Inzaghi, dopo aver giocato un primo tempo di buon livello (da segnalare un paio di occasioni ravvicinate di Immobile e Milinkovic su cui è bravo Donnarumma), perde di brillantezza nella seconda frazione, quando è il Milan ad esprimersi meglio andando vicino alla segnatura con Calhanoglu e Calabria (bravo Strakosha). Nei tempi supplementari le due squadre si allungano e la Lazio riprende ad attaccare con vigore, ma è Kalinic ad avere una grande occasione, sprecata a due minuti dalla fine davanti a Strakosha. Ai calci di rigore, dopo la realizzazione di Immobile, seguono gli errori di Rodriguez, Milinkovic, Montolivo e Leiva. Poi, segnano Bonaventura, Parolo, Felipe Anderson, Bonucci, Lulic e Calhanoglu. Dopo il turco, errore di Luiz Felipe e tiro decisivo di Romagnoli che assicura ai rossoneri la finale di Coppa Italia contro la Juventus, in programma all’Olimpico il 9 maggio. La Lazio esce con delusione dalla competizione nazionale e vede sfumare la possibilità di affrontare la Juve in finale per il secondo anno consecutivo. I biancocelesti, dopo un ottimo primo tempo, si arrendono alla squadra di Gattuso, ben disposta in campo per tutti i 120 minuti e molto solida. Adesso la squadra di Inzaghi proseguirà la propria stagione con gli impegni di campionato ed Europa League: sabato all’Olimpico arriva la Juventus di Allegri, un grande banco di prova per ripartire subito.

Lazio-Milan 4-5 d.c.r.: tabellino

MARCATORI: –

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha 6,5; Caceres 6 (dal 69′ Luiz Felipe 5), de Vrij 6,5, Radu 6,5; Marusic 5,5 (dal 93′ Lukaku 5,5), Parolo 6, Leiva 5,5, Milinkovic 5,5, Lulic 6,5; Luis Alberto 5,5 (dal 67′ Felipe Anderson 6), Immobile 6,5. A disposizione: Guerrieri, Vargic, Patric, Basta, Bastos, Luiz Felipe, Wallace, Lukaku, Murgia, Nani, Felipe Anderson, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma 7; Calabria 6, Bonucci 6, Romagnoli 7, Rodriguez 5,5; Kessie 6,5 (dal 96′ Montolivo 5), Biglia 5,5, Bonaventura 6,5; Suso 6 (dal 108′ Borini 6), Cutrone 5,5 (dal 70′ Kalinic 5), Calhanoglu 6. A disposizione: Donnarumma A., Guarnone, Abate, Gomez, Musacchio, Zapata, Locatelli, Mauri, Montolivo, Borini, Kalinic, André Silva. Allenatore: Gennaro Gattuso.

ARBITRO: Rocchi (sez. Firenze)

NOTE: Ammoniti Kessie, Romagnoli, Calabria, Marusic, Radu, Milinkovic.

Lazio-Milan: diretta live e sintesi

Romagnoli: rete. Il Milan approda in finale di Coppa Italia dove affronterà la Juventus.

Luiz Felipe: pallone alto

Calhanoglu: rete

Lulic: rete

Bonucci: rete. La serie dei calci di rigore procede a oltranza

Felipe Anderson: rete

Borini: rete

Parolo: rete

Bonaventura: rete

Leiva: para Donnarumma

Montolivo: para Strakosha

Milinkovic: para Donnarumma

Rodriguez: para Strakosha

Il primo rigore è calciato da Immobile: rete

—–

15′ Finisce il secondo tempo supplementare. La semifinale di Coppa Italia tra Lazio e Milan si deciderà ai calci di rigore.

13′ Milan vicino al vantaggio: in contropiede, Bonucci serve Kalinic che, davanti a Strakosha, manda il pallone sopra la traversa

12′ Lazio in area rossonera: il tiro di Immobile viene deviato da Calabria

8′ Discesa di Felipe Anderson e conclusione da fuori area, pallone sul fondo

7′ Su una respinta della difesa rossonera, Parolo conclude al volo: pallone deviato in angolo

3′ Ultimo cambio nel Milan: esce Suso, entra Borini

1′ Spunto pregevole di Milinkovic che salta Bonucci ed entra in area: Romagnoli è decisivo nella chiusura

1′ E’ iniziato il secondo tempo supplementare

—–

15’+1′ Termina il primo tempo supplementare. Lazio e Milan ferme sullo 0-0.

13′ Ammoniti Radu per un’entrata fallosa su Suso, e Milinkovic per proteste

8′ Punizione di Calhanoglu dai 30 metri: pallone deviato da Lulic in barriera e bella deviazione di Strakosha in angolo

6′ Secondo cambio nel Milan: esce Kessie, entra Montolivo

4′ Conclusione di Immobile dai 20 metri: Donnarumma blocca

3′ Ultima sostituzione per Inzaghi: esce Marusic, entra Lukaku

1′ E’ iniziato il primo tempo supplementare, calcio d’avvio del Milan

—–

SINTESI SECONDO TEMPO – Buon inizio del Milan che ha due buone occasioni con Calhanoglu al 2′ e Calabria all’11’ (bravo Strakosha). Lazio meno brillante negli ultimi metri e rossoneri attenti e pericolosi in contropiede. Nell’ultima parte del secondo tempo la stanchezza si fa sentire per entrambe le squadre.

90’+2′ Finisce il secondo tempo regolamentare. Squadre ai tempi supplementari in virtù dello 0-0 finale, stesso risultato maturato nella gara di andata.

90’+2′ Ammonito Marusic, falloso su un contropiede di Calhanoglu

Decretati 2 minuti di recupero

44′ Punizione di Milinkovic dai 20 metri: tiro a giro, pallone alto

36′ Tiro di Rodriguez dai 20 metri, pallone deviato in angolo da Parolo

33′ Milinkovic controlla il pallone da terra in area del Milan e conclude, pallone sul fondo

31′ Su una respinta della difesa rossonera, Lulic va al tiro: pallone abbondantemente fuori

28′ Ammonito Calabria, falloso su Immobile

25′ Primo cambio nel Milan: esce Cutrone, entra Kalinic

24′ Altra sostituzione per Inzaghi: Luiz Felipe entra in campo al posto di Caceres

22′ Primo cambio nella Lazio: esce Luis Alberto, entra Felipe Anderson

20′ Partita che si mantiene vivace: frequenti capovolgimenti di fronte con entrambe le squadre pericolose

14′ Bonaventura recupera un pallone e serve Calhanoglu che conclude fuori misura da posizione favorevole

12′ Ammonito Romagnoli, falloso su Immobile

11′ Area laziale: pallone di Suso per Calabria che conclude davanti a Strakosha, il portiere biancoceleste para con un grande intervento

8′ Pallone insidioso in area rossonera: combinazione tra Parolo e Immobile, Donnarumma esce e fa sua la sfera

2′ Calhanoglu va al tiro dopo un controllo difettoso: Strakosha para

1′ Inizia il secondo tempo della partita, squadre in campo con le stesse formazioni del primo

—-

SINTESI PRIMO TEMPO – Prima frazione giocata a ritmi alti e Lazio vicina al vantaggio due volte nel giro di un minuto con Immobile e Milinkovic: due belle risposte di Donnarumma al 6′. Al 19′ la prima conclusione in porta dei rossoneri: Strakosha respinge su Suso. Biancocelesti più offensivi e Milan ben disposto in campo: al 37′ la squadra di Inzaghi protesta per un intervento dubbio su Luis Alberto al limite dell’area, Rocchi lascia correre dopo il silent-check.

45’+1′ Finisce il primo tempo: Lazio e Milan sono ferme sullo 0-0.

41′ Cross di Lulic in area e colpo di testa di Luis Alberto: conclusione debole, palla sul fondo

38′ Kessie, per proteste, è il primo ammonito della gara

37′ Proteste biancocelesti per un intervento di Biglia su Luis Alberto al limite dell’area. Silent-check e gioco che riprende normalmente

36′ Passaggio di Luis Alberto per Immobile in area: l’attaccante biancoceleste conclude, Donnarumma respinge

34′ Immobile sorprende Donnarumma in corsa e conclude quasi da fondo campo: pallone che attraversa l’area di rigore rossonera e si perde

30′ Conclusione di Calhanoglu: sinistro potente dai 20 metri, pallone alto

27′ Su punizione di Rodriguez, Strakosha esce coi pugni: il pallone carambola su Caceres e termina sul fondo, autorete sfiorata

25′ Tiro da fuori area di Leiva: deviazione di un avversario, Donnarumma para

23′ Caceres va al tiro da fuori area: pallone deviato che finisce tra le braccia di Donnarumma

19′ Affondo di Suso e tiro insidioso dello spagnolo: Strakosha è bravo a respingere

18′ Errore di Rodriguez e pallone recuperato da Milinkovic: il tiro del serbo finisce a lato di poco

15′ Lazio più determinata: i biancocelesti si presentano in area avversaria dopo un liscio di Calhanoglu, la difesa rossonera respinge il pallone con affanno

11′ Lo spagnolo esce dal campo per prestarsi alle cure del personale medico: il giocatore lamenta una botta al viso

10′ Luis Alberto è a terra dopo un’ostruzione di Bonucci

6′ Lazio ancora pericolosa: passaggio filtrante di Luis Alberto per Milinkovic: il serbo conclude da posizione angolata, Donnarumma è ancora bravo e respinge con gli arti inferiori

6′ Cross di Lulic e colpo di testa di Immobile: grande risposta di Donnarumma che devià sopra la traversa

4′ Primi minuti di gioco in fase di studio per le due squadre

1′ Lazio-Milan è iniziata: calcio d’avvio dei rossoneri

Squadre in campo all’Olimpico, tra poco il calcio d’avvio di Lazio-Milan

Lazio-Milan: le formazioni ufficiali, ’11’ confermato per Inzaghi. Calabria e Cutrone dal 1′

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Caceres, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu.

Lazio-Milan: le probabili formazioni

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Caceres, de Vrij, Radu; Marusic, Milinkovic, Leiva, Parolo, Lulic; Luis Alberto; Immobile. A disp.: Vargic, Guerrieri, Wallace, Bastos, Luiz Felipe, Patric, Basta, Murgia, Lukaku, Felipe Anderson, Nani, Caicedo. All.: Inzaghi.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. A disp.: A. Donnarumma, Guarnone, Musacchio, Calabria, Zapata, Antonelli, Locatelli, Jose Mauri, Montolivo, Kalinic, Andrè Silva, Borini. All.: Gattuso.

Lazio-Milan: l’arbitro del match

Lazio-Milan, valida per la semifinale di ritorno di TIM Cup ed in programma per mercoledì 28 febbraio alle ore 20:45 allo Stadio Olimpico di Roma, sarà diretta da Gianluca Rocchi (sez. Firenze). Assistenti: Valeriani – Lo Cicero. IV Uomo: Tagliavento. V.A.R.: Irrati. A.V.A.R.:  Paganessi. Il direttore di gara toscano ha diretto la Prima Squadra della Capitale in 36 occasioni: il bilancio di quest’ultimi precedenti sorride ai biancocelesti che hanno raccolto risultato pieno in 15 circostanze; lo score si completa con 8 pareggi e 13 sconfitte. Rocchi, in particolare, ha già arbitrato la formazione biancoceleste in questa stagione: il fischietto fiorentino, infatti, ha diretto la terza giornata degli uomini di Inzaghi in questa Serie A TIM, nella quale i biancocelesti hanno sconfitto proprio il Milan per 4-1, il 13° turno di campionato, nel quale i biancocelesti non ottennero punti nella stracittadina, ed il match disputato il 30 dicembre scorso al Giuseppe Meazza di Milano contro l’Inter. Inoltre, il direttore di gara di Firenze ha già arbitrato quattro precedenti tra la Prima Squadra della Capitale e la formazione rossonera: in quest’ultimi i biancocelesti hanno raccolto due vittorie e due pareggi. Gianluca Rocchi, in particolare, ha già diretto un precedente tra le due compagini valido per la TIM Cup: quest’ultimo risale al 27 gennaio 2015, giorno in cui i biancocelesti espugnarono San Siro per 0-1 centrando la qualificazione alle semifinali della competizione. A fare la differenza fu un rigore messo a segno da Lucas Biglia, oggi in forza proprio nel Milan.

Lazio-Milan Streaming: dove vederla in Tv

La gara sarà visibile in diretta esclusiva su Rai 1 (dalle ore 20.45). Si potrà inoltre vedere in diretta streaming anche su Rai Play.