I numeri della Lazio: biancocelesti meglio nei secondi tempi. Furia Lukaku

© foto www.imagephotoagency.it

Numeri alla mano emerge come la Lazio di Simone Inzaghi sia una squadra che si esprime al meglio nei secondi tempi delle partite. A testimonianza di questo dato, come evidenzia La Repubblica, vi sono gli 8 goal realizzati nei secondi tempi, rispetto ai 5 messi segnati nella prima frazione. Delle 8 reti segnate nei secondi 45′, 6 sono state messe a segno nell’ultima mezz’ora di gioco. Nei secondi tempi, però, la Lazio ha anche incassato più reti.

 

Un altro dato interessante sottolineato dal quotidiano è quello riguardante la corsa: i capitolini con 108,528 km a partita, sono la seconda squadra del campionato per km macinati sul rettangolo di gioco. Meglio di loro solo il Chievo Verona con i suoi 109,165 km. Riguardo alla velocità, pochi dubbi: il laziale più scattante è Jordan Lukaku che ha toccato una velocità di punta di 33,68 km/h contro l’Udinese.