Lazio, Lukaku pronto al rientro: cosa ne farà Inzaghi del belga?

jordan lukaku lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Lukaku ha superato l’infortunio ed è pienamente reintegrato in rosa: nella Lazio ci sarà spazio per il terzino belga?

Guarda un po’ chi si rivede. A Formello è tornato a pieno regime Jordan Lukaku. Il terzino belga, reduce da un infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi da gioco fin dalla preparazione estiva, è pronto a rendersi disponibile per il tecnico Simone Inzaghi. Già domani in occasione dell’amichevole contro la Primavera (fischio d’inizio ore 10.00), l’allenatore piacentino testerà la sua condizione fisica. Una prova importante in vista dei prossimi impegni ufficiali, che vedranno la Lazio concentrata su tre fronti. Ma in quale competizione Lukaku potrà essere utilizzato?

SERIE A – Nella lista consegnata alla Lega ad agosto il nome del classe ’94 non è stato inserito. Il regolamento consente però alle società «la sostituzione per una sola volta nella stagione, fino ad un massimo di due calciatori (diversi dal portiere) con altri due calciatori». Quindi, come avvenne la passata stagione con Mauricio, la Lazio potrà decidere di aggiungerlo ai 25 calciatori in elenco. Il predestinato ad essere sostituito è Dusan Basta, che sulla fascia destra ha la concorrenza di Adam Marusic e Patric. La mossa per i biancocelesti sembra quasi scontata, adesso che Riza Durmisi ha subito un grave sinistro al braccio e sarà costretto a restare ai box per oltre un mese.

EUROPA LEAGUE – Discorso diverso invece per quanto riguarda il torneo continentale. Anche in questo caso Lukaku è assente tra i nomi presentati alla Uefa, ma c’è una differenza: la lista non può essere modificata fino al termine della fase a gironi. Inzaghi dunque potrà sfruttare le prestazione della freccia fiamminga soltanto dai sedicesimi di finale (qualora i capitolini dovessero riuscire ad approdarci) in poi. La dirigenza crede ancora nel calciatore, lo confermano le parole del ds Igli Tare. Avrà una nuova chance per rimettersi in carreggiata.

Articolo precedente
media spettatori lazio olimpicoL’Olimpico torna a riempirsi, sale la media spettatori
Prossimo articolo
Immobile is on fire: l’omaggio della Serie A – FOTO