Lazio, Leiva è il nuovo amuleto per le finali

Lazio Formello
© foto www.imagephotoagency.it

Tre finali giocate, tre finali vinte: Lucas Leiva è il portafortuna della Lazio. Raggiunti Inzaghi, Simeone, Veron, Conceicao e Lombardo

Il gioco è valso la candela. Se nel luglio del 2017, qualcuno avesse detto che Leiva avrebbe sostituito alla perfezione Biglia, migliorando il centrocampo della Lazio e portando a casa dei trofei, nessuno ci avrebbe creduto.

Eppure è stato così: non solo il brasiliano ha dato più sostanza ed organizzazione alla mediana biancoceleste, ma su tre finali disputate, tre volte Leiva ha avuto al collo la medaglia di primo classificato. L’argentino non è mai riuscito a conquistare una coppa con la maglia bianco azzurra, mentre il falegname dai piedi buoni si, ha fatto en plein prendendosi la Supercoppa del 2017, la Coppa Italia dello scorso anno e quest’ultima CocaCola Supercup. Come lui, nella storia della Lazio, solo colonne portanti come Inzaghi, Simeone, Veron, Conceicao e Lombardo. Lucas però ha il primato assoluto in sole finali secche, come riporta Lazio Page.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy