Lazio, il pres. dello Zaglebie su Jach: «L’ultimo rinnovo abolisce la clausola»

calciomercato lazio Jach
© foto zaglebielubin.com

Torna a far chiarezza su Jaroslaw Jach, il presidente dello Zaglebie Lubin, Robert Sadowski, che su Twitter chiarisce sul prezzo del calciatore


Il presidente dello Zaglebie Lubin, Robert Sadowki, tramite il proprio profilo Twitter, ha chiarito sul prezzo di Jach e sulla sua clausola: «L’ultimo rinnovo abolisce il valore precedente della clausola che pertanto non esiste attualmente. Abbiamo comunicato a diversi club l’importo per cui siamo disposti a vendere , l’importo minimo più i bonus».

ALTERNATIVA A PALETTA – Oltre alla situazione legata a Keita, in casa Lazio resta da completare il reparto difensivo, privo di Wesley Hoedt passato al Southampton. In queste ore il difensore del Zaglebie Lubin, Jaroslaw Jach,aveva scavalcato nelle gerarchie Paletta, ma stando a quanto riporta Repubblica, la Lazio ha offerto al club polacco la metà di quanto richiesto. C’è ancora margine però per una trattativa, come spiega il presidente Robert Sadowski, intervenuto a Gazetawroclawska: «La Lazio ha fatto un’offerta per Jach, ma non l’abbiamo ritenuta soddisfacente. Il calciatore ha un contratto con noi e può liberarsi con una clausola rescissoria. Se gli italiani vogliono comprarlo, possono attivarla».