Lazio Inter, Giannichedda: «La partita si giocherà a centrocampo»

Celtic-Lazio
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex centrocampista della Lazio si è espresso sul prossimo incontro dei biancocelesti che affronteranno l’Inter

Giuliano Giannichedda ha vestito la maglia della Lazio per 4 anni, dal 2001 al 2005, vivendo tante emozioni con la prima squadra della Capitale.

L’ex centrocampista, nella sua esperienza romana, non ha mai però lottato per lo Scudetto. Ai microfoni Sky l’attuale allenatore della rappresentativa della Serie D ha commentato l’incontro che ci sarà domenica tra la squadra di Inzaghi e quella di Conte: «L’Inter ha tanti campioni che possono cambiare la partita o subentrare e dare una mano a gara in corso, specie se stai vincendo. Il mercato di gennaio ha portato al tecnico nerazzurro tutti i giocatori che mancavano, come Eriksen. Il danese è un giocatore di grande qualità, quando gioca diventa una sorta di trequartista per cui secondo me contro la Lazio Conte opterà per Vecino, che per fisicità andrà a sbattere con Milinkovic. Dall’altra parte ci sarà la sfida Barella-Luis Alberto, e queste saranno le chiavi della partita. Sergej è cresciuto moltissimo da quando i biancazzurri hanno cambiato modulo: con l’inserimento di Correa è diventato più regista e ha fatto uno scatto mentale. Se dovesse andare al Real o al Barcellona chiaramente dovrà dimostrare di più».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy