Lazio-Inter, Canigiani: «Aperto l’ultimo spicchio di Curva Mestrelli, circa 3500 posti disponibli!»

© foto @lazioNews24

Per Lazio-Inter è stata aperta ufficialmente tutta la Curva Maestrelli. La comunicazione ufficiale arriva proprio dalla società biancoceleste

AGGIORNAMENTO – Il responsabile marketing Marco Canigiani è intervenuto nuovamente ai microfoni di Lazio Style Radio in merito all’apertura totale della Curva Maestrelli in vista del match di domenica contro l’Inter: «É stata aperta un’ultima parte della Curva Maestrelli, circa 3500 posti. C’è ancora qualche migliaio di biglietti in Monte Mario, mentre la Tevere è esaurita ma ogni tanto si liberano dei posti ed è il caso di chiedere alla ricevitoria. Una decina di posti ogni tanto compaiono, parliamo ovviamente di numeri piccoli. La partita è stata impostata con lo stadio pieno, eravamo preparati all’evenienza. Credo che i 3500 ancora a disposizione non dureranno molto, già stasera si rischia di esaurirli».

Come anticipato poco fa da Marco Canigiani (qui le sue parole), la Lazio stava lavorando all’apertura totale della Curva Maestrelli per il match contro l’Inter. Ora però è anche ufficiale, come comunicato dalla stessa società attraverso il proprio sito: «Si comunica che abbiamo provveduto all’apertura dei settori 18 e 19 della Curva Maestrelli». Ultima porzione dei settori popolari aperta, ora sarà importante colorare anche quella fetta di stadio di biancoceleste, anticipando i tifosi interisti. Il prezzo per ogni singolo tagliando è di 30 euro.

Articolo precedente
lazioLazio, 10 risultati utili consecutivi: nessuno come la squadra di Inzaghi in Euoropa
Prossimo articolo
crucianiCruciani: «Lazio-Inter? Ho sensazioni negative. Contro il Crotone ho cambiato canale…»