Connettiti con noi

News

Lazio contro il razzismo, nasce la partnership con Buuuball: i dettagli

Pubblicato

su

Nasce il progetto tra Lazio e BUUUBALL, volto a contrastare ogni forma di razzismo e discriminazione nel calcio e nello sport

La Lazio, da sempre impegnata nel contrastare ogni forma di razzismo, lancia il progetto BUUUBALL in partnership con Buuuball Off Colors. Il rapporto prevede una serie di iniziative in campo nazionale ed internazionale al quale parteciperanno i giocatori della Prima Squadra maschile e femmine, oltre a quelli del settore giovanile.

Ogni atleta si identificherà con una frase-slogan che sottolinea la denuncia nei confronti della piaga sociale che è il razzismo. In occasione della trasferta a Monaco di Baviera, la Lazio concluderà un gemellaggio con FC Interculturale Munchen, squadra formata da rifugiati e richiedenti asilo che partecipa al campionato di terza categoria tedesca. Il club biancoceleste donerà del materiale tecnico al club di Monaco.

Il secondo step include veri e proprio gemellaggi con le squadre che ospiteranno la Lazio negli incontri internazionali dei prossimi anni, spostando l’attenzione contro il razzismo direttamente sul campo.

Il 21 marzo, giornata mondiale della lotta contro il razzismo, sarà lanciato un brano musicale che i calciatori biancocelesti hanno interpretato e fatto proprio. In seguito verrà indetto un bando di concorso nelle scuole superiori del Lazio, con gli studenti che saranno impegnati a realizzare degli spot con i propri smartphone sul fair play nello sport e nella vita.

Gli autori dei migliori video saranno invitati a un evento che sarà rivelato il 10 maggio sui siti ufficiali sslazio.it e buuuball.com.

La S.S. Lazio da sempre attenta ad iniziative di integrazione sociale, ha deciso di sposare il progetto Buuuball –  afferma il Presidente Claudio Lotito – nella convinzione che il calcio possa essere uno strumento di unione, di integrazione e di riscatto, in grado di abbattere qualsiasi barriera“.

Advertisement