Lazio, Cataldi: «Siamo una squadra forte! Mi piace l’atteggiamento»

Cataldi
© foto www.imagephotoagency.it

Danilo Cataldi, a segno durante l’amichevole tra Lazio e Paderborn, è intervenuto a Lazio Style Radio per commentare la gara

Il ritiro della Lazio in terra teutonica è benedetto dalla vittoria contro il Paderborn. Quattro le reti rifilate ai tedeschi, a segno anche Danilo Cataldi che al termine della gara ha commentato la prestazione della squadra. Queste le parole del centrocampista a Lazio Style Radio: «Oggi è andata bene, dai, non capita sempre una punizione così. I primi minuti eravamo un po’ imbambolati per il viaggio, siamo tornati tardi, c’è stanchezza. Poi quando abbiamo trovato il gol le cose sono cambiate, è stata una buona prova contro una buona squadra. Partita molto più tattica di ieri. Dobbiamo continuare così per iniziare la stagione. La squadra è più sicura, siamo consapevoli di avere una squadra forte e abbastanza larga per fare bene in tutte le competizioni».

«Fisicamente stiamo lavorando bene, ieri sono rimasto sorpreso perchè mi aspettavo un calo fisico ma abbiamo reagito bene. Oggi siamo usciti bene dopo i primi minuti. Due partite in poco tempo? Difficile gestire i carichi di lavoro in allenamento e poi fare partite come queste, dove ci confrontiamo con squadre di massima serie, è complicato. Ognuno gestisce il proprio corpo, ma in questa fase di precampionato si lavora tanto per preparare la stagione, alcuni errori sono da giustificare. L’atteggiamento però è stato veramente importante da parte di tutti e sono molto contento».

«I nuovi? Si devono abituare al nostro modo di giocare e come affrontiamo le partite, ma abbiamo ragazzi di qualità. Sono sicuro che capiranno al più presto anche le piccole cose e poi ci daranno una grande mano».