Lazio, Canigiani: «Nessuna novità sulla riapertura degli stadi, rimborso abbonamenti entro il 30 agosto»

canigiani biglietti lazio-milan
© foto www.imagephotoagency.it

Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio.

Il responsabile del marketing biancoceleste, Marco Canigiani, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio dove ha parlato delle di ritiro e delle iniziative legate alla possibile riapertura degli stadi:

«Il campionato ripartirà nel weekend del 19-20 settembre, questo non credo che cambierà le date per il ritiro di Auronzo di Cadore, anche se la decisione spetta allo staff tecnico. Il prossimo anno la Lazio tornerà in Champions League dopo 13 anni, purtroppo al momento non sappiamo ancora se verrà disputata a porte aperte o meno. Speriamo di poter aprire una parte di stadio al pubblico, al momento purtroppo non abbiamo ancora novità. Il tutto è sempre collegato al quadro sanitario, con l’augurio che possa continuare a migliorare.

La richiesta dei voucher per il rimborso degli abbonamenti poi procede bene, grazie ad un sistema facile ed immediato. Il termine massimo per richiederli scadrà il 30 agosto. In caso di riapertura dello stadio, ovviamente, la priorità andrebbe agli abbonati, sia nella prelazione che nel timing.

Purtroppo però non potrà essere scelto il posto, a causa delle inevitabili limitazioni. La concentrazione maggiore degli abbonati è nei settori più popolari, per questo sarebbe impossibile garantire lo stesso numero in un determinato settore».