Lazio, Borghi: «Luis Alberto direttore d’orchestra per merito di Inzaghi»

lazio assist luis alberto
© foto www.imagephotoagency.it

Lo spagnolo è il fantasista della sua Lazio e solo il mister biancoceleste lo ha reso uno dei più grandi in Europa

E’ il miglior assistman della Serie A e il suo tocco sta facendo innamorare i tifosi laziali e non solo: Luis Alberto è una delle pedine fondamentali del gioco di Simone Inzaghi. A parlare dello spagnolo c’è Stefano Borghi, telecronista e opinionista di DAZN che ha tessuto le lodi del biancoceleste. Ecco cos’ha detto di lui:

«Il direttore d’orchestra della Lazio è senza dubbio Luis Alberto: uno che gioca corto, lungo, che dà velocità e soprattutto la pausa. Inzaghi lo ha messo nelle condizioni per poter fiorire definitivamente, inserendolo in un sistema con il posto giusto e i compiti giusti quando lo ha spostato da seconda punta, da semplice rifinitore o addirittura finalizzatore, a mezz’ala. Gli ha regalato il campo, una tela in cui ha fatto come Giotto: ha mostrato alle masse la perfezione dell’estetica ed è stato immediatamente comprensibile a tutti». 

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy