Lazio-Atalanta 1-1, pagelle e tabellino

La giocata del match
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Atalanta, Serie A 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Lazio-Atalanta – Allo Stadio Olimpico, i biancocelesti pareggiano 1-1 con l’Atalanta nel 36° turno di Serie A. Un pareggio maturato dopo una gara giocata su alti ritmi e che ha regalato spettacolo. L’inizio è da incubo per gli uomini di Inzaghi, che vanno in svantaggio dopo meno di due minuti con una rete di Barrow. La squadra biancoceleste rischia di subire il raddoppio poco dopo, Gomez calcia sul palo. Lazio che esce col passare dei minuti e che trova il pareggio al 24: grande controllo al volo di Luis Alberto e servizio per Caicedo che, sotto porta, appoggia in rete. Al 37′ Inzaghi è costretto a sostituire Luis Alberto: lo spagnolo accusa un problema all’inguine e al suo posto entra Felipe Anderson. Nella ripresa la gara non perde d’intensità: Atalanta più in palla e vicina alla rete con Freuler a metà tempo, risponde Strakosha. Poco dopo, salvataggio decisivo di Palomino su Leiva. La Lazio, nell’ultima parte della gara, lascia campo ai nerazzurri che sfiorano la rete in almento tre occasioni: protagonisti Strakosha e Bastos con salvataggi decisivi. I biancocelesti portano a casa un punto prezioso dopo una partita aperta fino agli ultimi secondi. Gli uomini di Inzaghi, dopo una buona ora di gioco, vengono investiti dalla stanchezza e rischiano il risultato nel finale. In grande evidenza la prova di Strakosha, decisivo in più di un’occasione. Col punto guadagnato, la Lazio avanza a 71 punti e si porta a +2 sull’Inter (in attesa della gara della Roma, impegnata stasera a Cagliari). Ciò che preoccupa, per le ultime due partite in programma, è la tenuta fisica dei biancocelesti, oggi in evidente rilassamento nell’utlimo quarto di gara. Senza dimenticare gli infortunati, a cui oggi si è aggiunto anche un uomo di peso come Luis Alberto. C’è da stringere i denti in vista delle ultime due partite contro Crotone e Inter: la qualificazione in Champions League è tutta nelle mani dei giocatori di Inzaghi.

Lazio-Atalanta 1-1: pagelle e tabellino

MARCATORI: 2′ Barrow, 24′ Caicedo

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha 7; Luiz Felipe 5 (56′ Bastos 6,5), de Vrij 5,5, Caceres 5,5; Marusic 5,5, Murgia 6, Leiva 5,5, Milinkovic 6, Lulic 6; Luis Alberto 6,5 (37′ Felipe Anderson 6,5); Caicedo 7 (69′ Lukaku s.v.). A disposizione: Guerrieri, Vargic, Patric, Crecco, Bastos, Wallace, Basta, Di Gennaro, Lukaku, Felipe Anderson, Nani. Allenatore: Simone Inzaghi.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha 6; Toloi 6,5, Palomino 6,5, Masiello 6,5; Castagne 6,5 (71′ Hateboer 6), de Roon 6,5, Freuler 6, Gosens 6; Cristante 5,5; Barrow 6,5 (52′ Ilicic 6,5), Gomez 6,5. A disposizione: Gollini, Rossi, Mancini, Hateboer, Bolis, Del Prato, Kulusevski, Haas, Ilicic, Cornelius. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

ARBITRO: Banti (sez. Livorno)

NOTE: Ammoniti Luiz Felipe, Masiello, Murgia, Milinkovic, Toloi

Lazio-Atalanta: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – La partita riprende su alti ritmi; a metà tempo Freuler ha una grande occasione su cui risponde bene Strakosha. Un minuti dopo, è Palomino a salvare la sua porta su un tiro ravvicinato di Leiva. Al 37′ è il subentrato Bastos a salvare su un tiro ravvicinato di Gosens; finale di marca nerazzurra: Strakosha e de Vrij sono notevoli sulle conclusioni di Gomez e Hateboer. Nei minuti di recupero, è Palomino a sfiorare la rete con un colpo di testa.

45’+3′ E’ finita: Lazio e Atalanta pareggiano 1-1 in virtù delle reti segnate nel primo tempo da Barrow e Caicedo.

45’+2 Punizione di Gomez e colpo di testa di Palomino, palla fuori di poco

Decretati 3 minuti di recupero

45′ Ammonito Toloi

43′ Su calcio d’angolo, colpo di testa di Cristante: pallone alto

41′ Doppia occasione per l’Atalanta: prima conclusione ravvicinata di Gomez e grande parata di Strakosha, poi è de Vrij a salvare sulla linea sulla ribattuta di Hateboer

37′ Atalanta vicina al vantaggio: pallone di Ilicic per Gosens che conclude da pochi passi: grande chiusura di Bastos

33′ Pallone di Gomez per Ilicic che conclude da posizione angolata: Strakosha devìa in angolo

31′ Colpo di testa di Milinkovic da posizione difficile: pallone sopra la traversa

29′ Ammonito Milinkovic per proteste

29′ Il gioco riprende senza problemi per il portiere biancoceleste

28′ Gioco fermo per permettere le cure a Strakosha dopo uno scontro con Hateboer

26′ Nell’Atalanta, esce Castagne ed entra Hateboer

24′ Ultimo cambio nella Lazio, esce Caicedo ed entra Lukaku

23′ Ammonito Murgia per una plateale trattenuta su Cristante

23′ Tiro di Leiva da posizione favorevole: Palomino è decisivo con la sua copertura

22′ Spunto di Ilicic che, in area, serve Freuler: lo svizzero conclude di prima intenzione, grande parata di Strakosha

16′ Felipe Anderson salta Toloi e arriva sul fondo: Castagne lo chiude in angolo

11′ Secondo cambio di Inzaghi: esce Luiz Felipe, entra Bastos

10′ Cross di Gomez e colpo di testa di Toloi: palla alta sopra la traversa

7′ Primo cambio nell’Atalanta: esce Barrow, entra Ilicic

6′ Bella iniziativa di Lulic che supera Cristante con un tunnel e successivamente Castagne: il suo cross viene poi chiuso dalla difesa nerazzurra

4′ Gran tiro di de Vrij dai 25 metri: pallone di poco alto sopra la traversa

3′ Ripartenza di Felipe Anderson e fallo di Masiello che lo atterra: il difensore nerazzurro viene ammonito

1′ Inizia il secondo tempo di Lazio-Atalanta: il primo pallone è toccato dai biancocelesti

—–

SINTESI PRIMO TEMPO – Partita vivace e ben giocata da ambo le parti per tutta la frazione; dopo meno di due minuti l’Atalanta passa in vantaggio con Barrow, bravo ad approfittare di un suggerimento in verticale di de Roon. I nerazzurri continuano a spingere e al 9′ Gomez colpisce il palo con una conclusione dai 15 metri. La Lazio esce col passare dei minuti: al 24′ arriva il pari con Caicedo, ben servito da Luis Alberto. La partita prosegue su binari piacevoli con entrambe le squadre che cercano ripetutamente la profondità. Al 37′ Luis Alberto deve abbandonare il campo per un infortunio muscolare: al suo posto entra Felipe Anderson.

45’+2′ Termina il primo tempo della gara: Lazio e Atalanta vanno a risposo sul risultato di 1-1 con le reti di Barrow e Caicedo.

43′ Freuler va al tiro dalla lunga distanza, pallone altissimo

42′ Gran giocata di Felipe Anderson che supera un paio di avversari e conclude: la difesa nerazzurra riesce a chiudere

40′ Tiro di Gomez dai 25 metri: Strakosha para senza problemi

37′ Lo spagnolo non ce la fa, al suo posto entra in campo Felipe Anderson

36′ Gioco fermo per un infortunio muscolare a Luis Alberto

32′ Tiro di Luis Alberto dalla lunga distanza: pallone deviato da un avversario, Berisha lo blocca

28′ Lazio ancora pericolosa: cross di Leiva e colpo di testa di Caicedo, palla di poco alta

27′ Milinkovic si destreggia ai 25 metri e conclude: pallone deviato in angolo da un difensore avversario

24′ IL PAREGGIO DELLA LAZIO! CONTROLLO AL VOLO DI LUIS ALBERTO IN AREA E PALLONE PER CAICEDO CHE METTE IN RETE DA POCHI PASSI. 1-1

21′ Ammonito Luiz Felipe, falloso su Gomez ai 20 metri

19′ Barrow va alla conclusione dal limite dell’area: Caceres chiude col corpo, palla in angolo

18′ Caicedo, lanciato da Lulic, entra in area e conclude: pallone sul’esterno della rete

16′ Bel pallone di Murgia a cercare Marusic in area: Gosens è bravo nella chiusura in angolo

14′ Su errore di Caceres, pallone recuperato da Castagne che va al cross basso in area, de Vrij spazza

12′ Punizione calciata da Luis Alberto e girata di testa di Leiva, il pallone sfila sul fondo

9′ Atalanta vicina al raddoppio: Gomez calcia dai 15 metri, pallone sul palo! Subito dopo, il tiro di Freuler viene chiuso in angolo

8′ Su una progressione di Lulic, la Lazio guadagna il primo calcio d’angolo della partita

3′ Lazio in avanti: su calcio di punizione, Milinkovic, disturbato da Masiello, manca l’aggancio col pallone a pochi metri dalla porta

2′ L’ATALANTA E’ IN VANTAGGIO. DE ROON RECUPERA UN PALLONE A CENTROCAMPO E SERVE IN VERTICALE BARROW CHE BATTE STRAKOSHA DA POSIZIONE RAVVICINATA. 0-1

1′ La gara è iniziata! Calcio d’avvio dell’Atalanta

Squadre in campo allo Stadio Olimpico, tra poco il calcio d’avvio di Lazio-Atalanta!

Lazio-Atalanta: le formazioni ufficiali, ’11’ biancoceleste confermato. Castagne titolare

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, de Vrij, Caceres; Marusic, Murgia, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Caicedo.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens; Cristante; Barrow, Gomez.

Lazio-Atalanta: le probabili formazioni

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, de Vrij, Caceres; Marusic, Murgia, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Caicedo. A disp.: Guerrieri, Vargic, Wallace, Bastos, Patric, Basta, Lukaku, Di Gennaro, Crecco, Felipe Anderson, Nani. All.: Inzaghi

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Cristante, Gomez; Barrow. A disposizione: Gollini, Rossi, Castagne, Mancini, Blois, Del Prato, Kulusevksi, Ilicic, Haas, Cornelius. All.: Gasperini

Lazio-Atalanta: i precedenti del match

Complessivamente i biancocelesti hanno sfidato in 108 occasioni la formazione orobica; il bilancio è estremamente in equilibrio. Per 34 volte è stata la Lazio ad avere la meglio, per 33 volte, invece, è stata l’Atalanta a portare a casa bottino pieno. I pareggi tra le due compagini sono 41. In Serie A TIM la formazione biancoceleste ha affrontato l’Atalanta tra le mura amiche in 55 occasioni; il bilancio di quest’ultimi è favorevole alla Lazio che ha trionfato in 26 occasioni, pareggiato in 17 e perso in 12. I gol realizzati in questi precedenti sono ben 84, 50 invece quelli incassati. In campionato negli ultimi 10 anni la squadra capitolina ha sfidato gli orobici in 19 gare. Il bilancio di quest’ultime sorride alla Lazio che è riuscita a vincere in 10 occasioni, a pareggiare in 2 circostanze ed a perdere in 7.

Lazio-Atalanta: l’arbitro del match

La 36ª giornata di Serie A TIM Lazio-Atalanta, in programma domenica 6 maggio alle ore 15:00 allo Stadio Olimpico di Roma, sarà diretta dal signor Luca Banti (sez. di Livorno). Assistenti: Meli – Vivenzi. IV Uomo: Maresca. V.A.R.: Pairetto. A.V.A.R.: Vuoto. L’arbitro toscano ha già diretto i biancocelesti per ben 22 volte: il bilancio complessivo dei precedenti con Banti non sorride alla Lazio che, con il fischietto di Livorno alla direzione, ha perso dodici volte, pareggiato tre e vinto sette. Il fischietto livornese tornerà a dirigere la Prima Squadra della Capitale a distanza di pochissimo tempo dall’ultimo precedente: il 10 febbraio scorso, infatti, Banti arbitrò Lazio-Juventus, sfida valida per il 27° turno del campionato italiano di massima serie. Il direttore di gara di Livorno ha già diretto due match tra i biancocelesti ed i bergamaschi: il primo precedente risale al 15 gennaio del 2012, giorno nel quale la compagine guidata da Reja s’impose allo Stadio Olimpico sugli orobici per 2-0. Successivamente, Banti ha arbitrato la prima giornata dello scorso campionato. In quest’ultima occasione la Lazio sconfisse in trasferta l’Atalanta per 4-3.

Lazio-Atalanta Streaming: dove vederla in Tv

Champions League da una parte, Europa League dall’altra: Lazio-Atalanta è una sfida di fondamentale importanza per il cammino dei biancocelesti e dei nerazzurri. Le due compagini si affronteranno all’Olimpico, che per l’occasione vedrà la presenza di circa 45.000 spettatori che tiferanno da vicino per i propri beniamini, centrando il record stagionale. La gara sarà visibile su Premium Sport e Sky Sport, rispettivamente ai canali Premium Calcio 2 e Sky Calcio 2. Sarà possibile seguire il match anche in streaming grazie ai servizi Premium Play e Sky Go.

Articolo precedente
Infortunio Luis Alberto, Lazio sfortunata: stagione finita? – VIDEO
Prossimo articolo
lazioLe PAGELLE di Lazio-Atalanta: difesa da incubo, Strakosha miracoloso. Caicedo risponde presente