LAVAGNA TATTICA – La Lazio di Inzaghi ha numeri interessanti sul possesso palla

© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio di Inzaghi segna una valanga di gol, ma tiene poco la palla nella metà campo avversaria. Analisi tattica

La Lazio di Inzaghi sta segnando una valanga di gol (ben 60 fin qui). Inoltre, è anche terza per Expected Goals totali (50 circa), quindi è vero che “overperforma” (segna più di quanto crea), ma ha comunque una produzione offensiva elevata. Ha dati interessanti sul possesso palla, che spiegano la filosofia della squadra.

Pur avendo numeri nella norma (decima in Serie A che tiene più palla), è interessante analizzare le zone del campo in cui questo avviene. La Lazio è infatti la quinta squadra italiana per possesso palla nella propria metà campo (14′.37” di media), ma è al contempo è solo all’ottavo posto per quello nella metà campo avversaria (12′.25”): tutte le altre big fanno molti più passaggi in zone offensivo. Vuol dire che la Lazio imposta con pazienza, e bene, dal basso, ma che quando supera il pressing avversario vuole arrivare in porta velocemente. Rappresenta, se vogliamo, anche l’evoluzione tattica di questi anni: pure una squadra rapida e verticale cura in modo maniacale il palleggio da dietro, perché ciò permette di aggredire meglio la profondità.