LAVAGNA TATTICA – I movimenti di Radu creano vantaggi offensivi

lazio radu
© foto www.imagephotoagency.it

I movimenti di Radu e dei terzi della Lazio creano situazioni pericolose. Ciò è avvenuto anche in casa del Genoa

Il 352 della Lazio ha sempre tanti riferimenti tra le linee. Quando però si incontrano spazi da attaccare, è frequente vedere i terzi di difesa in grado di alzare la propria posizione e di inserirsi in avanti. Ciò consente di far progredire l’azione e di occupare con più uomini la metà campo offensiva.

Un esempio nella slide sopra: la Lazio palleggia internamente, attira il Genoa al centro e crea in questo modo spazio per Radu. Il difensore rumeno si inserisce nel varco creatosi con un’ottima conduzione palla al piede. Ha pure l’occasione di mettere Caicedo solo davanti al portiere, ma sbaglia la misura del passaggio. L’improvviso movimento di Radu ha comunque creato i presupposti per una situazione pericolosa.