La giocata del match, Felipe illumina l’Olimpico ma non basta alla Lazio per vincere – Video

felipe anderson
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio pareggia 2-2 contro la Dinamo Kiev, al ritorno servirà una gara perfetta per centrare la qualificazione

La Lazio non va oltre il pareggio in una gara fondamentale per il continuo dei biancocelesti in Europa League. Il match si era messo come peggio non poteva per la compagine di Inzaghi che all’inizio della ripresa dopo la rete di Tsygankov. I padroni di casa però non accusano il colpo, anzi ci mettono solo due minuti a rimettere nei binari giusti la gara grazie alla rete di Ciro Immobile. Poco dopo la rete del numero 17 arriva anche il raddoppio biancoazzurro merito questa volta di Felipe Anderson, forse l’uomo più atteso del match. Nella serata in cui Inzaghi gli dà fiducia con una maglia da titolare il brasiliano risponde presente e segna un gol pesantissimo, fondamentale e bellissimo. Il passaggio di Milinkovic è perfetto così come il diagonale del numero 10 che non lascia scampo a Boyko. Non basta purtroppo questa rete a mettere in cassaforte la gara, la Lazio infatti subisce la rete di Moraes che sancisce il definitivo 2-2.

Articolo precedente
Udinese LazioLa moviola di Lazio-Dinamo Kiev: Kružliak, quante ammonizioni!
Prossimo articolo
Lazio-Dinamo Kiev 2-2, pagelle e tabellino