Lazio, alla scoperta di Kiyine. L’ex Chievo ad Auronzo di Cadore

© foto www.imagephotoagency.it

Tra i rientri alla base desta grande curiosità Sofian Kiyine, ex centrocampista del Chievo che è stato protagonista di un’ottima stagione a Salerno.

Rigorista quasi infallibile, funambolo di qualità a centrocampo ma anche giocatore duttile che può giocare a tutta fascia, come ala offensiva, a centrocampo da mezzala e anche da seconda punta. Sofian Kiyine vuole prendersi la Lazio. Il classe 1997 ha realizzato 10 reti e fornito diversi assist e spunti interessanti nella Salernitana di Ventura nell’ultima Serie B ed è pronto al grande salto. La Lazio lo valuterà ad Auronzo di Cadore, ma l’intenzione della società e dell’allenatore è di farlo crescere in prima squadra. Tra i migliori prospetti del campionato cadetto, Kiyine già vanta diversi spezzoni in Serie A col Chievo, e pur essendo ancora acerbo per i grandi palcoscenici difficilmente ha demeritato anche nella massima serie. La società si augura possa essere una splendida sorpresa.