Inzaghi: «Vittoria importante, avevamo voglia di riscatto». E su Milinkovic… – VIDEO

L’analisi del tecnico della Lazio Inzaghi al termine del match contro la Spal

Al termine del match vinto dalla Lazio per 4-1 sulla Spal il mister biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di DAZN: «Abbiamo fatto una buon partita, siamo stati bravi a fare gol e dopo il pareggio non ci siamo disuniti, abbiamo vinto una partita importante. Dovevamo riscattarci dopo la gara con l’ Inter e i ragazzi si sono preparati benissimo. Ho la fortuna di avere quattro attaccanti più Rossi, sono stati bravissimi Caicedo e Immobile poi è entrato Correa e ha fatto benissimo, gli è mancato solo il gol. Siamo al quarto posto, dopo una sconfitta come quella di lunedì abbiamo analizzato la gara e i ragazzi hanno reagito nel migliore dei modi, hanno vinto 7 gare su 11 e siamo secondi nel girone di Europa League. Alleno un grandissimo gruppo, sono persone serie e si allenano nel modo giusto. Mi aspetto quantità e qualità da Milinkovic, l’anno scorso ha fatto molti gol ci ha abituato bene ma sono convinto che sta crescendo di partita in partita».

Il tecnico laziale è passato poi dalle frequenze di Lazio Style Channel. Ecco le sue parole: «Volevamo vincere e siamo stati bravi a farlo. I ragazzi sono stati bravi ad interpretrare bene la partita, il pareggio avrebbe potuto complicare le cose ma abbiamo risposto bene e migliorato la classifica. Caicedo? Bisogna fare delle scelte e io avevo l’imbarazzo con Correa e Luis Alberto che si sono allenati bene. Tocca a me trovare la soluzione migliore in base all’avversario. Obiettivo? Continuare a crescere dagli errori e dalle sconfitte che inizialmente possono far male. Milinkovic? Non è ancora al livello dello scorso anno, però sta crescendo. Dà una grande mano in fase di non possesso. Cataldi? Si è meritato questo. Si allena sempre bene. Sa che ha tantissima concorrenza, sono contento che riesce a ritargliarsi lo spazio».

Le parole del tecnico della Lazio Inzaghi in conferenza stampa

Al termine della gara, Simone Inzaghi è intervenuto anche in conferenza stampa: «I ragazzi sono stati bravi. Il contraccolpo dell’1-1 poteva essere difficile da digerire, invece hanno fatto tutto bene. Le critiche, se sono costruttive, sono ben accette. Possono aiutarci a crescere, le ho ascoltate. Abbiamo analizzato, tutti insieme abbiamo fatto un’ottima gara. Tre punti fondamentali per la nostra classifica».

Patric? Milinkovic? 

«Sergej è in crescita, a Parma e Marsiglia ha fatto una buona gara, e anche contro l’Inter. Ha dato quantità e qualità, è un po’ in ritardo sui gol realizzati ma fortunatamente abbiamo gli attaccanti che segnano. Patric è un giocatore affidabile, ha avuto sempre la mia stima. L’ho visto bene, concentrato. Ho optato per lui stamattina, anche se anche Marusic mi aveva dato buone risposte,ha messo tanto impegno e qualità. Ha doti tecniche importanti».

 

Articolo precedente
lazio turnoverLazio-Spal, il club esalta la squadra. Siparietto social tra Leiva e Patric – FOTO
Prossimo articolo
LazioFormello – Lazio, domani la ripresa: Inzaghi deve rinunciare a Patric e Lukaku