Connettiti con noi

Calciomercato

Shaqiri: «La Lazio e Sarri mi intrigano. Amo giocare nel 4-3-3»

Pubblicato

su

Shaqiri ha parlato del suo futuro, ammettendo che tornerebbe in Italia e di essere intrigato dalla Lazio di Sarri

Shaqiri ha concesso una lunga intervista ai microfoni de Il Corriere dello Sport, toccando tantissimi temi. Il principale è il suo futuro, con  lo svizzero che è stato accostato alla Lazio. Ed è proprio su quest’ipotesi che si è soffermato. Queste le sue parole.

LAZIO – «Certo che mi piacerebbe tornare in Italia. Ti colpisce l’amore dei tifosi. La Lazio? Igli Tare è anni che fa un grandissimo lavoro. Sono onorato della sua stima nei miei confronti. Seguo i biancocelesti da tempo, sono un top club. Io amo un calcio offensivo e giocare nel 4-3-3. Ed è proprio quello che fa Sarri. Quindi per me giocare con lui sarebbe intrigante».

FUTURO – «Io fisicamente mi sento bene, anche perché ho solo 29 anni. Ho parlato con il Liverpool e ho spiegato che vorrei cambiare, perché mi sento pronto per nuove sfide. I Reds non ostacoleranno una mia cessione. Vedremo cos’ha in serbo per me il destino».