Inter Lazio, torna il gemellaggio: ultras uniti nel nome di Diabolik

© foto www.imagephotoagency.it

Inter-Lazio, ultras uniti nel ricordo di Diabolik: secondo le autorità le curve però non hanno organizzato particolari coreografie

Sarà un Inter-Lazio particolare quello di stasera. Il match non ha solo valenza per la classifica di testa, ma anche per rinforzare il legame tra due tifoserie storicamente gemellate. E’ inoltre il primo incontro dopo la morte di Fabrizio Piscitelli, capo ultras biancoceleste ucciso lo scorso 8 agosto. Secondo quanto riporta però “La Gazzetta dello Sport”, le autorità non sono al momento a conoscenza di particolari iniziative organizzate dalla Curva Nord neroazzurra. In poche parole, non ci sarà una coreografia come quella di Inter-Lecce alla prima di campionato. In ogni caso ci si aspetta un ambiente unito nel ricordo di Diabolik con bandieroni e cori dedicati in suo onore da ambo le parti.

INTER – LAZIO: LE FORMAZIONI DEL MATCH