In Svizzera si domandano: dove finirà Yakin? I tifosi dicono la loro: “Solo con la Lazio farebbe il salto di qualità”

© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio ha affidato la panchina a Edy Reja, dopo l’esonero (non ancora ufficializzato) di Vladimir Petkovic. Il tecnico goriziano, che oggi ha diretto il primo allenamento a Formello, ha sottoscritto un contratto fino al 2015, tuttavia potrebbe anche passare a fine stagione, in caso di risultati insoddisfacenti, a direttore tecnico, lasciando così un posto di libero in panchina. Non è un mistero che la dirigenza (soprattutto Tare) segui da tempo Murat Yakin, allenatore del Basilea che fino a poco tempo fa era l’obiettivo numero 1 del Tottenham. Yakin fino al termine della stagione non si muoverà dalla Svizzera, ma il suo nome circola eccome, anche per la panchina dell’Hannover. In Svizzera, in un sondaggio del portale blick.ch, è posta la domanda: “dove finirà Murat Yakin?”. Ebbene, per il 50% dei tifosi l’allenatore turco resterà al Basilea, per il 33% finirà all’Hannover, mentre solo il 17% degli svizzeri pensa che possa finire alla Lazio. Tifosi che hanno detto la propria, uno in particolare: “Se dovesse andar via lo dovrebbe fare solo per la Lazio: l’Hannover è 13° in Bundesliga, sarebbe un passo indietro per la sua carriera”. Non resta che aspettare: per il momento c’è Reja, in futuro chissà…