Lazio, Immobile: «eSports mondo affascinante. Non porto la consolle in ritiro»

immobile lazio
© foto As Roma 19/10/2019 - campionato di calcio serie A / Lazio-Atalanta / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Ciro Immobile

L’attaccante della Lazio ha rilasciato un’intervista riguardo la sua passione per i videogiochi e la sua esperienza con il VirtualGP

Ciro Immobile ha dimostrato in questi giorni di saperci fare anche con le mani, oltre che con i piedi. La sua presenza nel VirtualGP di Cina ha riscosso tanti complimenti. Il calciatore della Lazio ha rilasciato un’intervista sul sito della RedBull riguardo questa esperienza e la sua passione per i videogiochi:

«VirtualGp? Ho provato davvero tante emozioni, sono felice dell’esperienza che ho vissuto. Devo ammetterlo, non è stato facile, ma volevo ringraziare il team, perché grazie alla professionalità delle persone che mi hanno supportato ho affrontato nel migliore dei modi questa sfida. Quello degli eSports è un mondo molto affascinante, anche solo per le opportunità che offre: ad esempio, ha permesso a me, grande appassionato di F1, di correre con veri e propri campioni della disciplina senza il bisogno di scendere in pista. Credo che l’idea che ci si fa di questo mondo sia anche legata alla passione che si prova nei suoi confronti: a me, ad esempio, i videogiochi piacciono molto, quindi trovo tutto ciò davvero interessante. E comunque è molto più impegnativo gareggiare che disputare una partita a FIFA, sappiatelo! Per i videogiochi ho la passione sin da piccolo, io e mio fratello abbiamo iniziato a giocare in tenera età. Sono uno di quei giocatori con la postazione gaming “seria” (ride, ndr). Quando gioco a Fifa non uso alcuno strategia. Anzi, mi capita il contrario, ovvero di comportarmi nel gioco come farei sul campo. La mia modalità preferita in FIFA è Pro Club. In FIFA 21 vorrei che questa modalità abbia più spazio e riceva più attenzioni. Vorrei anche vedere qualche miglioria, ad esempio nelle sostituzioni e nella gestione del giocatore. Se i miei compagni riescono a battermi? In realtà sì, e non sono pochi, anche perché io gioco solo a Pro Club, quindi nelle altre modalità, come FIFA Ultimate Team, non sono proprio il massimo. Se giochiamo ad altre modalità riescono eccome a battermi! Se in ritiro Inzaghi ci fa portare le console? Sono ammesse, le possiamo portare, ma io non lo faccio!».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy