Connettiti con noi

Calciomercato

I sei mesi di Andreas Pereira: l’ex United vuole guadagnarsi la permanenza a Roma

Pubblicato

su

I sei mesi di Andreas Pereira: l’ex United vuole guadagnarsi la permanenza a Roma

Andreas Pereira avrà chance di mettersi in mostra già nella giornata di domani, quando la Lazio sfiderà il Genoa a Marassi. Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è stato chiaro nella conferenza del pomeriggio, l’ex Manchester United si sta mettendo in mostra in allenamento, figura come un professionista esemplare e avrà spazio. Il mister lo vede sì nel ruolo di Luis Alberto, ma solo come ultima ratio, mentre dalla conferenza stampa di vigilia di Genoa-Lazio si evince che il calciatore continuerà ad essere provato nel ruolo di seconda punta, complice anche l’infortunio di Correa. Andreas Pereira è stato prelevato in prestito in estate dai Red Devils, dove dovrebbe tornare a fine stagione a meno di colpi di scena. Ad oggi infatti gli oltre 25 milioni che – versati nelle casse dello United la prossima estate – garantirebbero la sua permanenza nella Capitale sembrano essere davvero tanti: Pereira diventerebbe il calciatore più pagato dell’era Lotito. Non è da escludere tuttavia che un exploit in questi sei mesi possa indurre la società capitolina ad accordarsi con il club di appartenenza del classe 1996 per un rinnovo del prestito o per modalità di pagamento dilazionate, con un abbassamento del prezzo del cartellino. La certezza è che il giocatore scalpita e avrà già a gennaio diverse occasioni da sfruttare al meglio.

Advertisement