Genoa – Lazio, Top e Flop della gara del Ferraris

Fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Genoa – Lazio, il migliore e il peggiore del match di ieri

Partita rocambolesca al Ferraris di Genova che si è chiusa dopo 90 minuti con il punteggio di 2-2. Un Genoa che con il ritorno di Juric in panchina ha dimostrato di voler ancora lottare e mostrare ai propri tifosi di poter onorare questo campionato. La Lazio ha messo in campo tutto e per bene due volte è riuscita a riagguantare i padroni di casa e a strappare un punto che se pur di poco gli permette di rimanere da sola al quarto posto in classifica. Vediamo adesso chi è stato il migliore e il peggiore del match. Top – Per distacco Luis Alberto è sicuramente il migliore e non perchè abbia spiccato in modo particolare nel match visto che scende in campo solo all’80’. Dieci minuti però gli bastano a salvare la partita e forse anche la sua permanenza alla Lazio, stoppa un rinvio di Burdisso e spedisce con il destro la palla in rete infilandola all’angolino dove Lamanna non può arrivare. Il numero 14 si regala il primo gol in biancoceleste e consegna un pareggio quasi insperato alla Lazio. Flop – Non un match impeccabile per Hoedt anche se ha il merito di sfiorare il gol con un bolide da fuori area che termina fuori di pochissimo. Sul vantaggio dei grifoni però l’errore è il suo, non marca a dovere Simeone che è libero di battere a rete Strakosha. Troppe imprecisioni anche in fase di impostazione da parte dell’olandese che ci ha abituato a ben altre prestazioni.