Formello – Inzaghi lavora senza i Nazionali, da monitorare Milinkovic

formello lazio-divinoamore
© foto Twitter @OfficialSSLazio

A Formello è andata in scena la consueta seduta di allenamento

La Lazio si ritrova a Formello senza i dieci Nazionali. Mister Inzaghi lavora con un gruppo di quindici calciatori di movimento: sono Wallace, Acerbi, Luiz Felipe, Basta, Durmisi, Leiva, Patric, Lukaku, Cataldi, Lulic, Jordao, Parolo, Luis Alberto, Correa e Rossi. Caicedo è in infermeria: si è fermato a poche ora dal match con il Marsiglia, la lesione muscolare è stata scongiurata, è affaticato all’adduttore e proverà a rientrare in tempo per la sfida con il Milan. Stiramento evitato, quindi, e chance di rivederlo in campo contro i rossoneri. Sta lavorando in piscina e in palestra in modo differenziato. Da monitorare le condizioni di Milinkovic, alle prese con un problema al ginocchio. È partito con la Serbia, potrebbe rientrare alla base e saltare gli impegni con la propria Nazionale.

ALLENAMENTO – Si è svolto un allenamento duro. Riscaldamento, allunghi di 50 metri, partitella finale a campo ridotto. Il programma prevede una sgambata al giorno (domani di pomeriggio, sempre 15.30) fino a sabato, quando con ogni probabilità verrà organizzata un’amichevole contro una formazione di Eccellenza. Domenica di riposo, poi si entrerà nella settimana di preparazione alla prossima giornata di campionato. Inzaghi fa sudare i propri ragazzi.

Articolo precedente
Calciomercato Lazio brahimiCalciomercato Lazio, Brahimi per sostituire Luis Alberto
Prossimo articolo
pedro netoUnder 19 / Portogallo-Germania: Pedro Neto show, e la Lazio lo celebra sui social – VIDEO