FIGC, Lotito rischia l’esclusione dalle cariche: la situazione

© foto @LazioNews24

FIGC, dopo l’elezione di Gravina, a partire da ieri si sono scelte le altre cariche: Lotito – che ambiva per la Lega di A – rischia l’esclusione

Dopo l’elezione di Gravina a presidente della FIGC, a partire dalla giornata di ieri si è iniziato a scegliere le altre cariche che comporranno il nuovo organico. Come riporta l’edizione odierna de Il Giornale, mentre Sibilia sarà il presidente vicario, Micciché ricoprirà il ruolo di vicepresidente. Finora il Consiglio Federale ha preso queste decisioni, facendo slittare invece l’elezione del comitato di presidenza. Attualmente rimarrebbero tre posti, il primo per la Lega di A, a cui ambiva Claudio Lotito. In realtà, tutto lascerebbe pensare al fatto che alla fine quel posto sarà assegnato a Micchiché. In Lega Pro, probabilmente, verrà scelto Ghirelli. In questo caso, per il numero uno biancoceleste non ci sarebbe più posto nel CdP. Il presidente capitolino rischia l’esclusione dalle cariche.

 

Articolo precedente
Lazio, la difesa è sotto accusa! Troppi gol subiti per sognare la Champions: i numeri
Prossimo articolo
immobile icardi lazioLazio, Inzaghi cambia tattica: con la Spal almeno due novità tra i titolari