Fattore Keita: con il senegalese titolare impenna la media punti della Lazio

fattore media punti
© foto www.imagephotoagency.it

Keita Baldé Diao è un fattore positivo per la Lazio: con il senegalese i biancocelesti hanno una media punti altissima

E’ proprio il caso di dire, bentornato Keita! Alla prima convocazione dopo il rientro dalla Coppa d’Africa il tecnico Simone Inzaghi non ha perso tempo, lo ha schierato subito titolare nel match contro il Pescara. La fiducia è stata ripagata, sulla fascia sinistra la Maravilla è risultato a tratti imprendibile, è riuscito anche a firmare un gol su assist di Ciro Immobile. Va prestata attenzione anche alle statistiche, sappiamo ormai che anche il tecnico biancoceleste pone sui numeri grande considerazione: come sottolineato da Il Corriere dello Sport, l’ex Barcellona non combina solo guai, è anche un fattore positivo per la Lazio, visto che quando è utilizzato dal fischio d’inizio la media punti impenna a 2.25 a partita (8 vittorie, 3 pareggi, 1 sconfitta). C’è da dire però che il senegalese è stato assente in quasi tutti i big match, ovvero due volte con la Juventus, poi con Milan e Inter, infine nella pesante gara contro il Chievo Verona. E’ comunque altrettanto vero che quando Keita è indisponibile, o parte dalla panchina, i capitolini hanno esultato 5 volte, abbassato la china altrettante e impattato una. Saranno soltanto cifre, ma occhio a non prenderle sotto gamba.

Articolo precedente
formelloRinnovo Biglia, c’è l’ok: annuncio fra una settimana
Prossimo articolo
Minala: «Sono giunto a Roma con un telefono senza scheda. Fuori rosa? Non per scelta di Inzaghi…»