L’ex arbitro De Marco: «Il gol di Fazio? Era da annullare perchè…»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex arbitro De Marco ha spiegato il motivo per il quale il gol che ha permesso alla Roma di vincere contro il Cagliari era da annullare

A chi si toglie, a chi si dà. Non ci potrebbe essere frase più giusta per descrivere l’arbitraggio degli ultimi tempi nei confronti di Lazio e Roma. Se, infatti, la formazione di Inzaghi è stata gravemente danneggiata nelle ultime quattro partite da alcuni torti arbitrali, il comportamento dei direttori di gara contro l’altra squadra della Capitale è stato a dir poco benevolo. Nella partita di ieri sera tra Roma e Cagliari, un gol al 94′ di Fazio ha messo alla squadra di Di Francesco di ottenere la vittoria. L’episodio, però, ha causato non poche polemiche poiché dalle immagini è visibile un tocco di mano con il quale l’argentino sembra fermare la palla. A confermare l’irregolarità della marcatura, lo stesso ex arbitro De Marco che, ai microfoni di Premium Sport, si è espresso in questo modo: «Il gol di Fazio era annullare, il colpo con il braccio sinistro permette al pallone di restare nella disponibilità del difensore della Roma, che poi conclude in porta».

Articolo precedente
immobilePetagna: «Lazio squadra importante, Immobile assenza pesante»
Prossimo articolo
lazio club siciliaLazio Club Sicilia: «In eterno grati al presidente Longo. Var? Errare è umano, perseverare…»