Europa League, la Lazio torna in Francia: la provocazione del Televideo fa infuriare i tifosi – FOTO

© foto www.imagephotoagency.it

Il Televideo Rai nomina la Lazio, ma ricorda un episodio avvenuto in Francia tanti anni fa: la provocazione scatena i tifosi

Nuovo match, nuova trasferta. La Lazio torna a macinare chilometri in Europa e i tifosi sono pronti ad invadere Nizza. I biancocelesti tornarno in Francia a distanza di quasi un anno, quando affrontarono (pareggiando 1-1) il Saint-Étienne. Come ricorda il Televideo Rai, ad attendere la squadra capitolina stavolta però ci saranno Sneijder e Balotelli. Gli uomini di Favre hanno già incontrato un club italiano in questa stagione, sono stati eliminati dal Napoli nei preliminari di Champions League. «La Lazio vuole imitare il Napoli», si legge nel titolo dell’approfondimento dedicato all’Europa League. Una speranza, l’augurio di riuscire ad espugnare l’Allianz Riviera come i partenopei. A colpire però l’attenzione dei sostenitori laziali è stato il paragrafo finale, in cui viene ricordata la sconfitta 6-0 a Lens in Coppa Uefa 1977-78. I tifosi giustamente si chiedono: «Perchè riprendere un evento negativo accaduto trent’anni fa?». Che la Lazio non è mediaticamente simpatica, questo lo è chiaro da molto tempo. Andare a ricordare il poker realizzato nel 1999-2000 da Simone Inzaghi contro il Marsiglia (compagine appunto transalpina) in Champions League (ancora oggi un record nella competizione per un calciatore italiano) sarebbe stato troppo facile. Anzi avrebbe reso ancor più evidente il distacco, in termini di reputazione, in ambito internazionale rispetto all’altra squadra di Roma, storicamente abituata a collezionare in terra straniera figuracce epiche.

Articolo precedente
Nizza-Lazio, Balotelli: «Totti stasera tifa per me». Ecco la risposta epica del ‘Faina’ – VIDEO
Prossimo articolo
felipe andersonLazio, Felipe Anderson accelera: ecco la data del rientro