Emergenza Coronavirus, l’OMS ufficializza: «É pandemia»

© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità ha confermato che il Coronavirus è ufficialmente una pandemia

Tutti i continenti colpiti tranne l’Antartide con 114 paesi su 193 totali contagiati: questi dati e la curva crescente nell’intera Europa ed in America, hanno determinato la decisione da parte del direttore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, di definire il Coronavirus una vera e propria pandemia.

Tedros Adanom Ghereyesus ha dichiarato in serata, come riportato da La Repubblica: «Ci sono paesi che non stanno facendo abbastanza per arginare l’epidemia. Ci aspettiamo un aumento del numero dei casi, delle morti e dei paesi colpiti. La definizione di pandemia non cambia la valutazione dell’Oms sulla gravità della situazione. Non cambia quel che stiamo facendo, né quel che i paesi dovrebbero fare, questa non è solo una crisi sanitaria, è una crisi che toccherà ogni settore, e richiede che ogni individuo sia coinvolto nella lotta. Sosteniamo l’azione intrapresa dall’Italia, le vostre misure ci serviranno da lezione per affrontare l’epidemia anche negli altri paesi. Il messaggio finale è che non siamo alla mercè del virus. Il grande vantaggio che abbiamo è che le nostre decisioni, a livello di governi, attori economici, comunità, famiglie e individui è che tutti noi possiamo influenzare la traiettoria dell’epidemia. La regola del gioco è mai darsi per vinti».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy