Mercato difensori, Cabral: “La questione rinnovo è bloccata. Lazio? Non ho ricevuto alcuna proposta”

© foto www.imagephotoagency.it

AGGIORNAMENTO DEL 7/01 ORE 09.55 – Alla Lazio Bisevac non basta, servirà intervenire ancora sul mercato dopo la richiesta di cessione di Santiago Gentiletti. Dalla Spagna intanto, Gustavo Cabral si è espresso ai microfoni di Diario Atlantico: “Ci sono stati due incontri con il club in cui abbiamo parlato del mio rinnovo, ma al momento la situazione è bloccata, anche perché credo che i dirigenti sono impegnati alla ricerca di un sostituto di Augusto Fernandez (ceduto all’Atletico Madrid ndr). La mia idea è quella di rinnovare, non ho problemi, ci sono ancora sei mesi di tempo e ho voglia di restare. La Lazio? Sono voci, non ho ricevuto alcuna offerta. Penso solo al Celta e non a questi rumors. Tra una semplice voce e un club che si presenta sul tavolo con un’offerta c’è molta differenza. Sono concentrato per fare bene fino al termine della stagione“.

 

PUBBLICATO IL 6/01 ORE 09.45 – Primo giorno di mercato e già un acquisto in casa Lazio è arrivato, si tratta del difensore serbo Bisevac primo rinforzo per Pioli. La Lazio però sembra non volersi accontentare di un solo difensore, soprattutto visto il possibile addio di Gentiletti, e così comre riporta La Repubblica sembra che la dirigenza biancoceleste abbia rimesso gli occhi su Gustavo Cabral, difensore in forze al Celta Vigo in scadenza di contratto. Già in precedenza, quando militava nel River Plate fu accostato alla Lazio per un valore di circa 2,5 milioni di euro, oggi come ovvio la trattativa si svolgerebbe su cifre minori.